Comunicato 2/2019 Friendleague

Gentile Soci*,

nelle ultime settimane il Consiglio Direttivo AIQ ha analizzato quanto accaduto in occasione del torneo amichevole denominato “Quidditch Friendleague”, tenutosi a Milano nel weekend del 23-24 febbraio scorso.

Nello specifico, attraverso diversi colloqui con i soggetti coinvolti, si è ricostruita la situazione nel suo complesso e sono stati individuati in particolare i punti critici.

A seguito di tale ricostruzione, sono stati presi provvedimenti atti a migliorare l’organizzazione dell’evento stesso.

L’AIQ intende portare avanti questo appuntamento annuale, trattandosi di un’importante vetrina internazionale e fondamentale test per la nostra Nazionale in vista dell’evento ufficiale estivo (European Games o World Cup).

Contestualmente, secondo quanto previsto dai Regolamenti AIQ, sono stati presi provvedimenti disciplinari allo scopo di scoraggiare fortemente il ripetersi di condotte non idonee al contesto sportivo e associativo.

Il Consiglio Direttivo procederà dunque con comunicazioni individuali ai diretti interessati, come da prassi in questo tipo di situazioni.

Ringraziamo per la collaborazione ogni persona coinvolta nell’organizzazione e nella ricostruzione dei fatti relativi all’evento.

Cordialmente,

il consiglio direttivo.